Siccità, in Italia i tubi perdono un litro ogni tre

Riparando le falle delle tubature nazionali si recuperebbe un prezioso quantitativo di acqua per l’agricoltura.

Ogni anno, lungo le tubature del sistema idrico italiano, si perde più di un litro d’acqua su tre. Una cifra media molto più elevata in diverse regioni del Mezzogiorno, ma insostenibile ovunque, in un momento di acuta siccità come questo, con il caldo che ha fatto marcire il 50% dei raccolti di soia e il 30% di mais, costringendo il paese a rivolgersi all’import per rimpinguare le scorte in esaurimento.

Le cifre sono della Confederazione italiana agricoltori, che oltre a invitare ad assumere stategie di lotta a lungo termine, come già richiesto dall’Onu, evidenzia la necessità di incenticare la ricerca tecnologica per creare nuove coltivazioni resistenti alla siccità. In Italia negli ultimi dieci anni le precipitazioni sono diminuite del 20% al Sud, del 15% al Nord e del 9% al Centro: il suolo si è irrimediabilmente impoverito, e l’orizzonte è drastico se non si assumono iniziative decise al più presto. A cominciare dal recupero dell’acqua persa dalle tubature.

Secondo la Fao occorrono fra i 2000 e i 5000 litri d’acqua per produrre il cibo che ognuno di noi mangia in un solo giorno. Rapportando il dato a quel litro perso per ogni tre che scorrono nelle tubature italiane, è facile rendersi conto dell’immenso spreco in corso. Per questo la Cia ribadisce la necessità di lavorare seriamente a una rete idrica efficiente, che dia al nostro Paese la possibilità di gestire al meglio una risorsa fondamentale. Tra le proposte avanzate dall’organizzazione agricola figurano l’istituzione di un’autorità unica delle acque e la creazione di un modello moderno ed ecocompatibile di agricoltura, in grado di conciliare l’attenzione all’ambiente con le esigenze di sicurezza alimentare.

Fonte: comunicato stampa Cia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...